“Adolescenti oggi, così ribelli, così fragili”, il seminario in Provincia

Domenico Biancardi

Ultimo appuntamento per discutere le problematiche degli adolescenti nell'odierna società. Il ciclo di incontri si conclude domani 10 novembre

AVELLINO. Appuntamento in Provincia per discutere le problematiche degli adolescenti nell’odierna società. Si svolgerà domani il terzo e ultimo appuntamento del ciclo di seminari formativi “Adolescenti oggi, così ribelli, così fragili” iniziato lo scorso 28 settembre. Nei primi due incontri si è focalizzata l’attenzione su “I comportamenti dirompenti degli adolescenti” parlando di dipendenze e problematiche degli adolescenti di oggi, e su “Così bulli, Così fragili”, discutendo in particolare di  bullismo e cyberbullismo.

Domani alle ore 16, nella sala “Giovanni Grasso” di Palazzo Caracciolo, si parlerà di “Storie di ragazzi fuori: dal percorso di tutela all’inizio di una vita autonoma”. Sono previsti gli interventi di Cesare Romano , garante per l’Infanzia e l’adolescenza della Regione Campania, di Maurizio Barruffo, giudice del Tribunale dei Minorenni di Napoli, di Ivana Terracciano Scognamiglio, avvocato, di Carmela Grimaldi, assistente sociale Centro Antiviolenza A0 di Mercogliano, di Rosario Giovanni Pepe, presidente e coordinatore comunità alloggio cooperativa “La Goccia”. A conclusione ci saranno le testimonianze di alcuni dei ragazzi ospitati in comunità alloggio.

L’evento è accreditato per la formazione continua dall’Ordine Assistenti Sociali Regione Campania e dall’Ordine degli Avvocati di Avellino e ha avuto il patrocinio morale del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, Miur, dalla Regione Campania, dal Garante Infanzia Adolescenza della Regione Campania, dall’Ordine degli Psicologi della Campania, dalla Provincia di Avellino e dalla Consigliera di Parità, Donne al Lavoro Provincia di Avellino. Ad organizzare gli incontri “La Goccia”, cooperativa sociale di Avellino.

TAG