Cronaca

Tubatura della rete idrica cede: senz’acqua gran parte dell’Irpinia

Non passa giorno senza che vi sia un evento che provi quanto le tubature della rete idrica siano vetuste e fatiscenti. La società Alto Calore Servizi ha comunicato, con una nota ufficiale, che resteranno senz’acqua diversi comuni dell’Irpinia per l’ennesima rottura delle condutture.

Si legge sul sito: «Si comunica che causa rottura condotta adduttrice in agro di Melito Irpino, presso la passerella Melito vecchio e nel Comune di Ariano Irpino, alla località Creta, l’erogazione idrica a servizio dei Comuni elencati è sospesa. I lavori sono in corso, il ripristino è previsto in tarda serata.»

Eccoli i comuni: Ariano Irpino (di conseguenza anche l’ospedale e il carcere), e Melito Irpino, Grottaminarda, Montecalvo Irpino, Savignano Irpino, Villanova del Battista e Greci.

Potrebbe interessarti anche:

L’acqua costa di più perchè la rete idrica è tutta da sostituire, la petizione

Articoli correlati

Back to top button