Cronaca

Abusivismo edilizio nell’avellinese: denunciate sei persone

MUGNANO DEL CARDINALE. A conclusione di attività condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale (N.I.P.A.F.) di Avellino nonché della Stazione Forestale di Monteforte Irpino, sono state deferite alla competente Autorità Giudiziaria sei persone, ritenute responsabili della realizzazione di opere edilizie abusive in assenza di idonei titoli autorizzativi.

L’indagine

L’indagine ha permesso di far emergere le responsabilità dei predetti che, a diverso titolo ed in concorso tra loro, in Mugnano del Cardinale, su un’area privata sottoposta a vincoli, rientrante nella fascia di rispetto del “Lagno di Sciminaro ed Acqualonga”, avevano costruito un complesso edilizio in base a permessi contenenti evidenti violazioni alle normative vigenti in materia urbanistica, edilizia e paesaggistico-ambientale.

A carico dei sei soggetti è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

L’attività si inserisce in una più ampia campagna mirata di controlli preventivi intrapresi su scala provinciale dal Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino, tesi alla repressione dell’abusivismo edilizio anche a tutela dei cambi illegali di destinazione d’uso dei suoli, fenomeno illecito sempre più emergente in materia urbanistica-ambientale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button