Cronaca

Abusi sessuali e minacce a minorenne: 42enne finisce in manette

SANT’ANGELO DEI LOMBARDI. Violenza sessuale ai danni di un minore. È l’accusa contestata a un uomo di 42 anni, di Atripalda ma domiciliato a Sant’Angelo, che è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Sant’Angelo dei Lombardi, in esecuzione di ordinanza emessa dal GIP presso il Tribunale di Avellino.

L’attività di indagine si è svolta con il coordinamento della Procura della Repubblica di Avellino, nella persona del Dott. Luigi Iglio.

L’arresto

Nei confronti del 42enne, sottoposto agli arresti domiciliari, sono emersi elementi inconfutabili di colpevolezza, perché con più atti esecutivi di un medesimo disegno criminoso, con violenza e minacce, aveva indotto il minore a subire atti sessuali.

 

Articoli correlati

Back to top button