Cronaca

100mila euro per rifare la rete idraulica ad Ariano Irpino

ARIANO IRPINO. La Giunta comunale di Ariano Irpino ha approvato e finanziato con 100mila euro il progetto dell’Alto Calore Servizi ha redatto per alcuni interventi di «impermeabilizzazione delle vasche di accumulo del serbatoio del Castello e lavori idraulici per messa in esercizio delle opere già realizzate».

Insomma, si rattopperà un serbatoio con capacità di 700 metri cubi di acqua e sarà collegato alla rete del centro storico. Finalmente, poi, due ambienti sul Castello Normanno (in foto) fin ora utilizzati impropriamente come vasche di raccolta dell’acqua saranno restituiti al Comune e diverranno parte del parco archeologico museale. Così sarà allargato il Museo della Civiltà Normanna e aumenteranno gli spazi per convegni e seminari.

Ne dà notizia il quotidiano Il Mattino che pronostica come entro la primavera si dovrebbe finalmente mettere fine all’attuale sistema di distribuzione dell’acqua in alcune zone a Nord Est di Ariano Irpino (Martiri, Camporeale, Cerreto) dove spesso manca l’acqua.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button